Dopo il gran successo dell’escursione in Val Rauna, vi proponiamo un classico del Geoparco: la geoescursione che porta ai cosiddetti “Campanili” del Lander, alle spalle di Arta Terme!
Tecnicamente ci troviamo di fronte a nicchie di paleofrana dei monti Rivo e Cucco, geosito di interesse regionale. Il mitico Corrado Venturini lo descrive così:
“Un caratteristico effetto del ruscellamento e dell’erosione, attivi da almeno 5000 anni sul fondo della nicchia di frana del Monte di Rivo, è stato la formazione di torrioni e pinnacoli rocciosi modellati nel substrato di età triassica media. I pinnacoli, alti fino a una decina di metri, sono conosciuti col termine Cjampanii dal Lander (campanili dell’antro) e complessivamente formano un insieme di balze frastagliate, dette Lis Vinadiis, che le leggende del luogo descrivono infestate da anime dannate.”
Tutto questo con partenza dalla mostra permanente del Fossile di Piano d’Arta, dallo scorso fine settimana aperta e visitabile, che potremo visitare al ritorno, insieme alla guida.
Quando: domenica 26 luglio prossimo
Iscrizioni entro: sabato 25 luglio ore 12 all’indirizzo email info@geoparcoalpicarniche.org , lasciando un contatto telefonico e il numero di persone che parteciperanno
Dettagli: tutte le info negli allegati!
POSTI LIMITATI!

 

Previous reading
UN POMERIGGIO LUNGO… MILIONI DI ANNI! Sabato 8 agosto.
Next reading
Geoescursione campanili del Lander – Arta Terme, 26.07.2020